6 months ago blog135Vincenzo Gengaro

Corsi di copywriting

Corsi di copywriting: +67% di richieste rispetto allo scorso anno!

L'avvento dei social network, la nascita di portalI come Amazon nonchè le diverse vicIssitudini che il nostro Paese sta vivendo, hanno interferito in modo decisivo col pensiero delle persone oltre che con loro strategie di acquisto.

Corsi di copywriting: il corso copy per diventare copywriter anche se parti da zero.

Se fino a qualche anno fa, la paura dell’ignoto e del pagamento con carta di credito, scoraggiava i meno esperti e, di conseguenza, gli acquisti on-line sembravano essere un tabù, oggi comprare dal web è diventato quasi una costante.

Tale cambiamento ha fatto sì che le aziende, inevitabilmente, si siano catapultate sul web. Prima, vendere online era solo per i grandi brand; oggi, invece, se non sei sul web non esisti. Nuovi siti web, nuove azioni promozionali sono sempre in atto e, di conseguenza, cresce la necessità di contenuti persuasivi. Una crescita inarrestabile.

Sensibile a questa esigenza e certo di poter contribuire in modo importante nello sviluppo e nella crescita personale di chi abbia voglia di mettersi in gioco, ho deciso di condensare le mie conoscenze e la passione per il marketing e le neuroscienze in una serie di corsi copywriting.

Oggi, infatti, anche tu puoi imparare a creare il tuo copy scegliendo tra differenti tipologie di percorso: corso copywriting online se stai pensando di svolgerlo direttamente da casa o dall’ufficio conservando la possibilità di essere seguito personalmente o, in alternativa, attraverso un corso di gruppo. In ogni caso, questo argomento verrà affrontato successivamente.

La cosa straordinaria è che puoi iniziare ora con il mio corso copy gratuito.

Copywriting cos’è

Iniziamo da un concetto base: il copywriting cos’è?

Il copywriting è il processo di scrittura di materiale promozionale e di marketing persuasivo che motivi le persone a intraprendere qualche forma di azione, come effettuare un acquisto, fare clic su un collegamento, donare per una causa o pianificare una consulenza.

Ma quindi si ricorre al copywriting solo quando bisogna scrivere testi?

La risposta è no! Le tue capacità di copywriting, infatti, vengono utilizzate ogni volta che stai cercando di persuadere qualcuno a intraprendere un’azione particolare.

Se realizzi un video per promuovere un prodotto e desideri che i tuoi spettatori vadano a controllare la pagina di vendita del prodotto, ad esempio, utilizzerai le tue capacità di copywriting per la sceneggiatura del video.

Discorso analogo se vendi individualmente per telefono. Anche in questo caso utilizzerai tue capacità di copywriting.

In ogni caso il copywriting, così come il corso copywriter, sono finalizzati allo sviluppo di contenuti utilizzati in questi 3 mezzi o canali di comunicazione:

Annunci

Un annuncio è un testo che scrivi sul tuo sito internet o su siti esterni ed ha finalità promozionali. La sua stesura, infatti, è pensata per indirizzare le persone al tuo sito web in modo che possano ottenere ciò che stai promuovendo. Non obbligatoriamente deve trattarsi di prodotti o soluzioni a pagamento ma anche un e-book gratuito.

Quando si parla di annunci, inevitabilmente si pensa a Google Adwords piuttosto che Facebook, piattaforme dove le attività di advertising sono molto intense. Quando scriviamo gli annunci è fondamentale rimanere in 3 massimo 4 righe di testo con un massimo di 60 caratteri.

Lettere di vendita

Lettere di vendita o sales letter vengon utilizzate per vendere un prodotto o un servizio dal tuo sito  web. Lo scopo della lettera di vendita è coinvolgere il tuo potenziale cliente, emozionarlo, persuaderlo affinchè decida di acquistare la tua soluzioine.

Di solito una lettera di vendita o sales letter viene pubblicata sul proprio sito web ed ha una struttura ben delineata che, partendo dal problema principale conduce il potenziale cliente alla soluzione.

Sulla pagina, inoltre, è presente anche il modulo di acquisto.

Per scrivere lettere di vendita che vendono, clicca qui.

E-mail

Una delle strategie adottate da chi fa digital marketing è quella di crearsi una lista nomi alla quale inviare e far recapitare messaggi via email. Tali messaggi possono essere sia di tipo informativo che di tipo promozionale. Il segreto per ottenere importanti risultati è creare il giusto equilibrio tra informazione/trasformazione e vendita.

L’obiettivo di una promozione tramite e-mail è generare interesse per il prodotto che stai vendendo. I tuoi utenti, interessati dal contenuto, faranno clic sul collegamento ed otterranno che stai promuovendo dal tuo sito web.

Il più delle volte non è nemmeno necessario inviare promozioni via email in quanto se dai valore ai tuoi utenti inviando loro contenuti informativi, si costruirà un forte rapporto con loro nel tempo. Si fideranno di te e saranno più propensi a fare affari con te.

Come puoi vedere, la capacità di scrivere annunci e lettere di vendita è molto più importante delle promozioni e-mail.

Nei corsi di copywriting affronterai, nello specifico, una serie di tecniche e modelli che ti aiuteranno a sviluppare contenuti persuasivi.

Tecniche di copywriting

Addentriamoci sempre di più nel copywriting così grazie a questo corso copywriter online, anche se di base, potrai iniziare a muoverti con più autorevolezza in un ambito molto particolare. Iniziamo con 3 tecniche di copywriting di base.

Ci sono tecniche specifiche che puoi usare quando scrivi praticamente qualsiasi cosa per rendere immediatamente la tua copia più facile da leggere!

Non importa se si tratta di una lettera di vendita, un articolo, un’e-mail, un post sul blog, un comunicato stampa… se non segui queste 3 semplici linee guida i tuoi lettori potrebbero infastidirsi abbastanza rapidamente ed abbandanore la tua pagina ancora prima di iniziare.

1) Poche frasi per paragrafo.

Creare un copy in cui i paragrafi sono brevi, facilita la lettura e rende l’attività del lettore più semplice. Ogni paragrafo dovrebbe idealmente avere massimo 4 righe. Questo paragrafo ne ha solo 2.

2) Meno parole per frase

Anche frasi lunghe possono essere noiose. Crea frasi brevi e saranno più facili da leggere. Usa i punti più spesso.

Esempi:

Ti consiglio di scaricare subito questo ebook.

Può essere sostituito con …

Scarica subito questo ebook.

oppure

Ti suggerisco di iscriverti subito al mio prossimo corso di Vendita Strategica a Bologna

Può essere sostituito con …

Iscriviti subito a Vendita Strategica

3) Parole facili da capire.

Fin da piccoli ci hanno insegnato ad utilizzare paroloni difficili, di servirci dei sinonimi, ma la realtà è ben diversa. Le persone vogliono leggere parole semplici. Evita parole difficili da capire, ad esempio …

abnegazione, pragmatico, empirico, ecc., anche se il tuo pubblico è di livello medio alto come medici, psicologi, insegnanti, etc; insomma persone altamente istruite

Il discorso è che utilizzare parole incomprensibili farà si che molte persone non le capiranno e di conseguenza non si sentiranno persuase. Scrivi in modo semplice così da farti capire anche da un bambino.

Non offenderai nessuno in questo modo: l’importante è che capiscano il messaggio!

Puoi sostituire parole difficili, ad esempio empiriche (usa prove concrete, prove solide, indiscutibili), frivolezza (usa divertimento, sciocchezze, sciocchezze), cogitate (usa meditare, riflettere, pensare profondamente).

Bene! Se volessi fornirti tutte le informazioni utile affinchè tu possa scrivere un eccellente copy ci vorrebbe un libro e non un articolo sul blog; tuttavia se la materia ti appassiona (se sei arrivato sino a qui, la risposta probabilmente sarà “sì”) allora decidi anche tu di iscrverti ai corsi di copywriting perchè ricorda, scrivere un testo persuasivo, ti permette davvero di spostare gli equilibri.

Corsi di copywriting e copywriter corso, tra le key più utilizzate per l’argomento.

Ci sarà un perchè? A te le conclusioni.

Al tuo successo.
Vincenzo Gengaro

Vincenzo Gengaro

Vincenzo Gengaro è un business e PNL coach. Consulente da oltre 15 anni, aiuta le aziende a collocarsi o ricollocarsi nel loro settore di competenza. Si occupa di sviluppare strategie marketing che hanno come obiettivo quelli di aumentare fatturato e redditività.