1 month ago blog45Vincenzo Gengaro

Come avere successo nella vendita a distanza

Il trend attuale delle aziende che offrono ai propri dipendenti l’opportunità di lavorare a distanza ha fatto registrare una crescita costante di circa il 50% negli ultimi 5 anni. Va da sé che, in questo periodo, viste anche le attuali vicissitudini che sta attraversando il nostro Paese, le percentuali siano ancora superiori.

Come avere successo nella vendita: 7 suggerimenti utili per eccellere nel tuo settore anche se parti da zero.

Come avere successo nella vendita a distanza, in questo periodo storico, è diventato una priorità.

Nell’era della “distanza sociale”, quindi, il numero delle persone che lavorano da casa è salito alle stelle il che rende ancora più importante che mai lottare per ottenere eccellenti risultati come venditore a distanza.

Insomma, il mercato off-line già pativa la nascita di grandi colossi di vendita on-line che avevano interferito in modo importante nel processo di acquisto dei clienti; oggi che gli spostamenti sono limitati, il mercato off-line è letteralmente sul ciglio di un burrone.

Per molti il lavoro da casa è un vantaggio, per altri, invece, un limite. Qual è la realtà? La Difficile dirlo ma una cosa è certa: lavorare da casa richiede una elevata autodisciplina e concentrazione.

Se sei nuovo al lavoro da casa, potresti aver capito che motivare te stesso a lavorare in modo efficiente quando sei circondato da tutti i comfort e le distrazioni di casa tua può essere una vera sfida. Se a questo poi aggiungiamo la possibile presenza in casa dei bimbi (se hai bimbi che vanno a scuola ti trovi a gestire anche la didattica a distanza e il dopo scuola pomeridiano) la frittata è fatta.

Ma allora, come avere successo nella vendita a distanza? La risposta è semplice: è necessario prestare molta attenzione ad una serie di fattori che analizzeremo a breve!

Ci sono molti fattori che contribuiscono al successo di un venditore a distanza.

Con un numero crescente di lavoratori remoti, ho pensato di condividere con te un elenco di consigli che possano aiutarti ad eccellere in questo campo.

  • Mantieni una routine quotidiana

Routine e produttività vanno di pari passo. Se vuoi mantenere una routine quotidiana, il mio consiglio più grande è padroneggiare l’arte di creare liste. La tua capacità di creare elenchi e organizzarli e quindi trovare la disciplina per seguirli è la chiave del successo. Tutte le persone di successo creano elenchi, quindi se il successo è il tuo obiettivo finale, questo è un ottimo punto di partenza.

  • Gestire le priorità

Il fattore tempo è determinante; tra chi ottiene risultati e chi, invece, sogna di raggiungerli la differenza sta nella capacità di organizzarsi. Tutto sembra urgente, il tempo vola in un batter d’occhio e le cose da fare sono sempre tante. Ecco un modo per gestire al meglio il tempo e pianificare le tue attività affinché possa essere tu a gestire il tempo e non essere gestito dallo stesso. Clicca qui per scoprire come gestire il tempo.

  • Crea un processo di follow-up
Sia in un ciclo di vendita tradizionale di vendita che nella vendita a distanza il processo di follow-up è determinante. Molte sono le vendite perse per ingenuità del venditore che non da seguito ad una trattativa commerciale. Dopo aver parlato con un cliente, assicurati di avere un processo di follow-up in atto. Ricapitola ciò di cui hai discusso, magari inviando lui una e-mail o dove possibile un sms, e pianifica grazie al suo aiuto una telefonata di verifica.

  • Sfrutta Le Telefonate

Come avere successo nella vendita a distanza ora che il telefono rappresenta diventa strumento determinante? Telefonare da casa piuttosto che per strada o in auto ti aiuta ad avere maggiore tranquillità il che significa prestare attenzione al tuo cliente e condurre con eccellenza la tua trattativa commerciale. Presta attenzione a ciò che ti dicono e a ciò che dici e ricorda, per telefono così come di persona, le prime parole sono determinanti. Hai solo una possibilità per destare una buona prima impressione.

Ecco come creare uno script di vendita telefonica.

  • Serviti delle Call-Conference

Usa strumenti come Zoom per connetterti oltre la tastiera. Il tuo futuro, il tuo reddito e la qualità della tua vita dipenderanno dalla tua capacità di utilizzare adeguatamente strumenti di call-conference. Siamo così fortunati nell’era della tecnologia che anche se siamo socialmente distanti, possiamo sentirci vicini in una conversazione “faccia a faccia” anche attraverso il computer.

  • Focalizzati sul risultato e non sul tempo.

Non serve lavorare tanto se alla fine produci poco. Dire: “ho lavorato 10 ore” non è sinonimo di produttività. Misura la tua efficacia in base a quanto hai ottenuto e non a quante ore hai lavorato. Una delle cose più importanti che imparerai in qualsiasi campo di lavoro è che ciò che conta è il risultato finale. Insomma, da buon venditore, concentrati sulle vendite che hai generato e non necessariamente sul tempo impiegato per raggiungere quell’obiettivo.

  • Utilizza la comunicazione efficace virtuale

Se questo è un nuovo concetto per te, inizia a leggere tutto ciò che puoi sulla comunicazione virtuale. Sicuramente non sarà facile ma una volta acquisite le competenze necessarie, la strada del successo sarà nettamente in discesa. Oggi più che mai comunicare in modo efficace è importante per ottenere risposte positive dai tuoi potenziali clienti e i colleghi.

  • Scopri come preferisce comunicare il tuo potenziale cliente.

Scopri il modo migliore per comunicare con i tuoi clienti. Ognuno naviga nella comunicazione virtuale a modo suo. Il tuo obiettivo e scegliere il canale preferito dai tuoi clienti. Se rendi più facile la vita del cliente allora sarà più probabile che questi acquisterà ciò che stai vendendo.

Al tuo successo
Vincenzo Gengaro

Vincenzo Gengaro

Vincenzo Gengaro è un business e PNL coach. Consulente da oltre 15 anni, aiuta le aziende a collocarsi o ricollocarsi nel loro settore di competenza. Si occupa di sviluppare strategie marketing che hanno come obiettivo quelli di aumentare fatturato e redditività.