24 Settembre 2018 Video72Vincenzo Gengaro

I 3 livelli di comunicazione

Cosa conta di più nella comunicazione?

Conta il non verbale (Linguaggio del corpo: muovere le mani, gesticolare, fare un cenno con il capo, …), il verbale (tutta la comunicazione espressa attraverso l’utilizzo di parole e frasi; in pratica la comunicazione fatta con il linguaggio) o il paraverbale (Il tono di voce di chi parla, il ritmo con il quale si esprime, il timbro vocale. ?

Molti formatori condividono durante i loro corsi o nei libri la teoria secondo la quale l’importanza dei 3 livelli di comunicazione (verbale, non verbale e paraverbale) è così distribuita:

  • Non verbale: 55%
  • Paraverbale: 38%
  • Verbale: 7%

Guarda il video e scopri perché questa teoria è assolutamente infondata.

Vincenzo Gengaro