13 days ago blog27Vincenzo Gengaro

Come trovare clienti: ecco la migliore delle strategie per acquisire nuovi clienti

In questi ultimi 10 anni ho avuto modo di confrontarmi con tantissimi professionisti, tra i quali i networker, ed ho notato una cosa molto particolare: indipendentemente dall’esperienza che li contraddistingue e dal network che rappresentano, tutti (e dico tutti) si trovano di fronte ad un ostacolo insormontabile che non gli consente di passare da semplici addetti alle venditi a imprenditori autonomi a tempo pieno: come trovare clienti.

Insomma, non sanno come generare contatti (da questo momento lead) di qualità per le loro attività di network marketing in virtù del fatto che la generazione di lead è, di per sé, una cosa molto impegnativa e delicata e nel network marketing lo è ancora di più perché procacciare clienti deve essere il core di tutta la strategia imprenditoriale.

Se da un lato la cattiva notizia è la difficoltà intrinseca dell’acquisizione nuovi clienti, dall’altra la buona è che il 90% dei networker non sta facendo ciò che deve per ricercare nuovi clienti. Non lo sta facendo semplicemente perché nessuno glielo ha mai detto. Iniziare ora, significa acquisire il giusto gap per diventare davvero il numero 1 nella tua azienda.

E allora, qual è l’elemento fondamentale? come cercare clienti?

Come trovare clienti: la migliore strategia di acqusizione nuovi clienti anche se parti da zero

Indipendentemente dal network con il quale collabori e indipendentemente dal fatto che tu possa essere alla prime armi, l’elemento più importante è il sito web. Hai un sito web? Magari in questo momento stai pensando all’e-commerce che ti hanno abilmente venduto quando ti hanno proposto di entrare nel network o al sito di quel networker il quale è convinto di avere un super mega sito, di quelli “fighi”. La verità è che anche se alcuni hanno già compiuto il primo passo, e cioè mettere online il proprio progetto, questi non generano lead o vendite dal sito web.

Ho circa 20 anni di esperienza nel marketing online, quindi questa è una conoscenza legittima e potente che cambierà il tuo modo di generare profitti e come trovare clienti.

Oggi fare Network Marketing è un’attività diversa rispetto agli esordi. In un mondo dove tutto è diventato digital, pensare di sviluppare un modello di business solo contando e puntando sui rapporti interpersonali è davvero impossibile, è da folli. Le strategie per acquisire nuovi clienti non possono essere quelle degli esordi del commercio in rete.

In un mondo pre-internet si aspettava l’occasione speciale, come ad esempio una festa di compleanno, per costruire relazioni che potessero trasformarsi in opportunità di business. Al giorno d’oggi, nessuno ha tempo di farlo. Al di là del fattore tempo è un altro l’elemento che più di tutti risulta essere determinante: il network marketing ha portato amicizie costruite negli anni a finire.

E questo perché è impensabile parlare di network perennemente e insistentemente con persone che semplicemente non sono recettive a questa straordinaria opportunità. Non si tratta né di prodotto né di brand che si rappresenta ma semplicemente in una forma mentis che, a certe persone, farà dire sempre un secco “no” al multilevel marketing.

I nuovi imprenditori, quelli dell’era del digital marketing e dell’era dei social, hanno iniziato ad annusare l’opportunità della rete ma sono rimasti bloccati su Facebook e Instagram senza trovare una risposta alla domanda “come trovare nuovi clienti potenziali?“.

Ma allora i social non servono se la domanda a cui cerci rispposta è “come trovare clienti”? Certo che sì ma non rappresentano l’unica soluzione percorribile. Cosa funziona realmente? Se non possiamo vendere solo agli amici e parenti nella vita reale o sui social media (questi prima o poi finiranno), chi mettiamo nel nostro team e dove li troviamo per ricercare nuovi clienti?

Se vogliamo iniziare a pensare fuori dagli schemi dobbiamo puntare a ricercare non clienti a cui vendere la nostra soluzione ma persone interessate ai nostri prodotti/servizi.

Ecco un esempio:

Immaginiamo per un attimo che tu abbia deciso di recarti in un negozio di intimo per acquistare il pigiamone per l’autunno alle porte e, all’ingresso del negozio, una persona prova a venderti dei gioielli. Probabilmente, concentrato sull’acquisto da fare, ignorerai il venditore e proseguirai la tua camminata.

Ora diciamo, invece, che stai andando ad acquistare dei gioielli per una cerimonia che si terrà da qui ad una settimana. Qualcuno ti ferma all’ingresso del negozio e prova a venderti dei gioielli. Anche se non hai mai sentito parlare di quel brand darai almeno la possibilità a questa persona di parlarti del suo prodotto.

Ecco, nella seconda scena sei molto più ricettivo.

Il segreto di un eccellente sito web è, quindi, capire cosa e come i nostri clienti cercano e offrire loro la migliore soluzione. La ricerca di nuovi clienti diventa più fruttuosamente un offrire ai clienti ciò di cui hanno bisogno questa tecnica funziona per qualsiasi soluzione e un sito web di qualità è esattamente ciò di cui abbiamo bisogno!

Come utilizzare un sito web nel modo giusto per ottenere contatti e vendite

Alcune persone hanno già individuato le potenzialità che un sito web hanell’aumentare l’attività di network marketing e non solo. Tuttavia, non sanno come utilizzarlo correttamente per un’acquisizione clientela e per aumentare le vendite ed è esattamente ciò che ti sto per mostrare. La maggior parte delle persone, quando pensa di vendere online, pensa a un centro commerciale online in cui elenca i prodotti l’utente può acquistare.

Vedi siti che sono un raccoglitore di prodotti ed offerte; discorso analogo per molte pagine social. Questo NON è quello che vogliamo fare. Il perché è riconducibile al fatto che questi siti web, quelli sales oriented, possono essere utili se hai già una base di clienti che acquista da te, ma ricorda: l’obiettivo che vogliamo raggiungere è quello di generare nuovi clienti ma prima dobbiamo capire come trovare clienti nuovi!

Il modo migliore per farlo è con un sito web in stile blog che parli di un argomento correlato a ciò che stai vendendo. Usiamo le creme anti age come esempio, dal momento che fanno parte di quei prodotti molto popolari in questo momento. Invece di creare un sito web chiamato prodottiantiage.com creimo un sito web chiamato sempregiovane.com.

Solo questione di nome? Assolutamente no!

La differenza la fa la strategia che c’è dietro un sito web. Nel tuo sito, infatti, non ti limiti a vendere prodotti anti age ma parli di tutte le strategie che qualcuno potrebbe usare per curare o porre rimedio all’invecchiamento della pelle.

Ci siamo quasi ma come introdurre la propria soluzione? come acquisire nuovi clienti? Semplice.

Talvolta diremo che basterà esporsi meno al sole altre volte, invece, diremmo che c’è bisogno di creme o trattamenti. Quando la soluzione è rappresentata dalle creme o trattamenti, puoi promuovere il marchio che rappresenti.

Ad esempio, puoi scrivere un articolo sul tuo sito web dal titolo “10 modi per conservare la tua pelle sempre luminosa” dove nel contenuto oltre che suggerire i modi naturali utili allo scopo consigli anche la tua soluzione. Se hai anche uno shop online inserirai il link al prodotto di riferimento e di conseguenza occuparti anche della parte vendita.

Naturalmente, il passo successivo dopo aver trovato clienti interessati ad acquistare i tuoi prodotti è capire quali sarebbero interessati a venderli. Per far ciò puoi servirti di una serie di soluzioni come ad esempio una mailing list.

Se pensi di non avere le competenze per creare il sito web e/o per inviare le email puoi avvalerti di questi due importanti suggerimenti: per imparare a realizzare siti web puoi avvalerti di un corso di formazione come il corso wordpress proposto da Punto Net; per le email, invece, leggi qui: come generare lead online

A questo punto abbiamo analizzato un esempio che chiarisce il concetto di generazione di lead; torniamo all’inizio e facciamo mente locale di cosa vogliamo ottenere.

  • Vogliamo sicuramente raggiungere utenti già interessati ai nostri prodotti;
  • Vogliamo evitare di puntare su familiari ed amici;
  • Vogliamo che una parte dei nostri clienti entri a far parte della nostra downline;
  • Vogliamo aiutare le persone con la nostra attività;

La cosa più importante che abbiamo compreso è che un sito web ci permette di ottenere tutto ciò indipendentemente dal marchio che rappresentiamo. Ma non solo. Un sito web significa avere un’attività sempre aperta, 24 ore su 24, 7 giorni su 7, 365 giorni all’anno e può raggiungere milioni di persona in un batter d’occhio, senza mai dover uscire di casa.

Entrare in un network marketing o fare l’imprenditore è avere libertà, giusto?

E allora ti starai chiedendo: “come mai sono poche le persone che mettono in pratica questa strategia?”

Ci sono 3 ragioni su tutte:

  • Non si agisce per il timore del fallimento
  • Si teme di non essere in grado di realizzare un sito perché non si ha dimestichezza con la programmazione
  • Non si sanno sfruttare le potenzialità del proprio sito web

Ho però una grande notizia da darti: puoi fare tutto quello che abbiamo descritto
anche partendo da zero. Come?

Clicca qui e prenota la tua consulenza gratuita.

Vincenzo Gengaro

Vincenzo Gengaro è un business e PNL coach. Consulente da oltre 15 anni, aiuta le aziende a collocarsi o ricollocarsi nel loro settore di competenza. Si occupa di sviluppare strategie marketing che hanno come obiettivo quelli di aumentare fatturato e redditività.